La morte di Gesù
 
 
     
 
 
 
Oggi è un giorno di dolore .
Non c’è sole, non c’è primavera.
E la mia anima piange e prega
e si sente abbandonata.
Mi mangia il rimorso
di essere stata lì,
con i tuoi carnefici
ed io tacevo….
taccio.
 
Si rabbuia il giorno
trema la Terra
piove dolore il Cielo
e una gran paura
mi trascina via.
 
Perdonaci.
Perdonami.
 
 
Gesù ti amo
 e confido in Te.
 
 
 
7 aprile 30 d.C.