Ciao a voi tutti, mie cari  amici…
Desidero ringraziare con tutto il cuore tutti coloro che con messaggi e mail mi fanno sentire la loro vicinanza, la loro costante presenza… mi testimoniano affetti e premure che  non credo di meritare ma che , tuttavia, mi danno un’enorme gioia…
Alcuni di voi lo sanno, lo sanno per certo, che il mio silenzio non è  dato da noncuranza o distrazione, ma semplicemente è il frutto di  un bel mixer di impegni, vincoli, e doveri improrogabili….
e sinceramente, senza cercare scuse, anche la mia "vena", come quella di un torrente sotterraneo, è al momento… deviata….

Ma tornerò  di nuovo, lo prometto, appena potrò farlo, con pensieri e parole che accarezzino l’anima e il cuore….
Un abbraccio fortissimo a tutti….
 

 

Persevera

Senza preavviso, un giorno scopri che il mondo spirituale non desta lo stesso entusiasmo di prima.

Continui a pregare e a prender parte ai culti, ma non riesci a ingannarti;

il cuore non risponde, e le parole sembrano non avere più senso.

Se è questo ciò che ti sta accadendo, c’è solo un cammino possibile:

persevera.

Recita le tue preghiere per obbligo, o per paura, o per qualsiasi altro motivo, ma continua a farlo.

L’angelo che ha il compito di raccogliere le tue parole

– ed è responsabile anche della gioia della fede –

sta facendo una passeggiata.

Tornerà subito e ti potrà trovare solo se udrà una preghiera o una richiesta dalle tue labbra.

Insisti, anche se tutto sembra inutile.

Fra poco l’angelo tornerà, e il semplice rumore delle sue ali farà in modo che tutto torni a essere com’era.

(Anonimo)

Annunci