Comunicato stampa

“La carità cambia la vita”

GIORNATA NAZIONALE DELLA COLLETTA ALIMENTARE:

 RACCOLTE OLTRE 8.800 TONNELLATE DI GENERI ALIMENTARI,

5% IN PIU’ DEL 2006.

 CONTINUA AD AIUTARE LA RETE BANCO ALIMENTARE CON UN SMS AL 48589

 

 

Milano, 27 novembre 2007

Durante l’XI edizione della Giornata Nazionale della Colletta Alimentare, svoltasi il 24 novembre negli oltre 6.800 supermercati e ipermercati, i primi dati parlano di oltre 8.800 tonnellate di prodotti alimentari, più di 400 tonnellate rispetto allo scorso anno, per un valore economico stimato ad oltre 27.000.000 di euro.

 

Monsignor Mauro Inzoli, presidente della Fondazione Banco Alimentare Onlus ha dichiarato:

“La Fondazione Banco Alimentare Onlus ringrazia di cuore i milioni di cittadini, di cui molti giovani e stranieri, che anche quest’anno hanno compiuto un gesto di carità cristiana donando una parte della loro spesa per i poveri del nostro Paese. L’entusiasmo e l’allegria, con cui gli oltre centomila volontari, di ogni età e condizione, hanno sentito propria l’iniziativa, coinvolgendo amici e colleghi oltre ai rappresentanti delle istituzioni civili e religiose, sono indicatori importanti tanto quanto le tonnellate raccolte. La “Colletta Alimentare” ha evidenziato che, anche in momenti difficili e di sacrifici, come quelli attuali, le persone sono sempre capaci di guardare e ascoltare chi propone esempi di speranza, rendendosi così vivaci protagonisti nella condivisione gratuita della vita delle persone e delle famiglie più bisognose”.

Si ringraziano inoltre:

la Compagnia delle Opere – Impresa Sociale, l’Associazione Nazionale Alpini, la Società San Vincenzo de Paoli e Comunione e Liberazione per il cospicuo contributo di volontari offerto durante la “Colletta Alimentare”, le catene dei supermercati per la loro disponibilità nell’ospitare i volontari e per le molte promozioni legate ai prodotti di cui era consigliato l’acquisto,la Presidenza della Repubblica, il coordinamento Giornata Mondiale dell’Alimentazione 2007, il Segretariato Sociale RAI per la sensibilizzazione, i sostenitori nazionali: Intesa Sanpaolo-Banca Prossima, Fastweb, Aurora Assicurazioni, Arvedi, Comieco, Enel Cuore Onlus, Gruppo FS e Gruppo FNM.

 

Chi desidera continuare ad aiutare la rete Banco Alimentare può telefonare allo 02.67.100.410 o visitare il sito www.bancoalimentare.it.

 

Ufficio Stampa: Francesco Montini 328.21.32.308  ufficiostampa@bancoalimentare.it

Ciao a tutti, amici miei cari….
Sarete lieti di leggere che la colletta, grazie al vostro contributo è andata ben oltre le aspettative…..
Mi sento di scrivere che ho ragione quando affermo che la gente, la maggior parte della gente è buona e generosa…
Che non bisogna lasciarsi trarre in inganno da chi dice il contrario…
C’è ancora molto da fare, è vero… non bisogna porre limiti a quello che la Provvidenza può realizzare….
Basta chiedere: Dimmi, Signore, cosa vuoi da me? Cosa posso fare per Te?
E poi restare in ascolto….. Meravigliose, le risposte che arrivano…..
Un abbraccio a tutti,
Laura

 

Advertisements