Tag

,

IL mio inverno 

E una mattina

fuori dalla finestra,

l’inverno.

Bianco di brina

un velo,

e terso il cielo.

Lame di luce bianca

tra i rami dell’albero storto,

e ombre radenti di gelo,

pungon la pelle e il cuore.

Giù, giù

fino in fondo all’anima,

scivola

la stagione della mia

Malinconia.

Perfetti cristalli effimeri

nei tempi dell’universo,

immortali in me.

Scaglie iridescenti

negli occhi

e dentro lo scrigno

del cuore.