Tag

,

LE REGOLE DELL’AMORE 12

 Ciao a tutti i miei amici.

Ridendo e scherzando ci stiamo avvicinando sempre più a Natale.

Parlare d’Amore, quindi, è la cosa più naturale da fare.

Siamo arrivati alla penultima tappa di questo “Giro dell’Amore” in 10 puntate.

Se qualcuno è tornato a trovarmi, potrà notare che ho cercato di “linkare” (si dice così?), i singoli interventi, per consentire una lettura più rapida e mirata di ciò che interessa.

Non so se funziona tutto per bene, ma sarò grata a tutti coloro che segnaleranno eventuali “disfunzioni”.

Mentre scrivo, fuori, è buio; sono avvolta da un piacevole silenzio se si esclude il “respiro” del computer ai miei piedi .

L’argomento di questa volta è

 

LA NONA REGOLA 

LA PASSIONE 

Un po’ tutte le regole viste finora sono delle fantastiche “passaporta”( per dirla alla Harry Potter) per l’Amore, ma la passione è la più fantastica.

Peccato che, molte volte, in un rapporto amoroso, passato il primo furore della gioventù, il tempo in cui si era “innamorati pazzi”, subentrino periodi, sempre più lunghi di “stasi”, di apatia, di … sonnolenza dell’amore.

E a ben pensarci, non ci sono episodi particolari, eventi significativi che hanno segnato “l’inizio della fine”.

Semplicemente le cose hanno cominciato a deteriorarsi, senza che uno abbia avuto la netta percezione di quando o perché ci si è smesso di amarsi.

Ad un certo punto ci si rende conto di aver perso tutto quello che c’era. Di aver smesso di crederci.

Molte coppie a questo punto spezzano la finzione e decidono di separarsi.

Altre continuano, in un rapporto che, di amoroso, non ha più nulla.

Bè? non è meraviglioso? Ci sono le Regole dell’Amore. Pensate a quali conseguenze fantastiche porterebbero, queste Regole, nella vita di coppie così!!.

Tornare ad

INNAMORARSI . DI NUOVO. ESSERE DI NUOVO VERAMENTE FELICI

Perché è indiscutibile.

NON SI PUO’ NON ESSERE FELICI QUANDO SI E’ INNAMORATI.

Il teorema è semplice. Quando si ama, si ama con passione. Con tutto il corpo e l’anima.

Con tutto il trasporto e la generosità e dedizione…con tutto l’impegno di cui siamo capaci.

Tuttavia, se perdiamo la passione perdiamo anche l’amore.

Si comprenderà che LA PASSIONE NON E’ LEGATA SOLO AL SESSO.

Se provi passione nei confronti di qualcuno significa che ti preoccupi del suo benessere e della sua felicità.

Un rapporto felice ha bisogno di passione; questo spiega perché, almeno all’inizio, la maggior parte delle relazioni…funziona. C’è eccitazione, entusiasmo, cura e preoccupazione reciproca.

Il problema è che una passione puramente sessuale non può durare a lungo. Noia e disinteresse bussano alla porta prima di quanto di possa pensare.

LA PASSIONE E’ QUELLA SCINTILLA MAGICA CHE FA ESPLODERE L’AMORE E…

LO MANTIENE VIVO.

La domanda da un milione di euro è:

Come si fa a ritrovare la passione una volta che se n’è andata?

BISOGNA RICREARLA.

LA PASSIONE E’ UN TRAVOLGENTE ENTUSIASMO CHE FOCALIZZA IL NOSTRO INTERESSE.

L’affiatamento fisico o una forte attrazione sessuale possono stimolarla, ma raramente perdura e non può essere alla base di una relazione lunga e felice.

In realtà, E’ DAI NOSTRI PENSIERI E DAI NOSTRI SENTIMENTI CHE DERIVA UNA PASSIONE MOLTO PIU’ FORTE rispetto a quella che nasce da un istinto puramente fisico

(e poi dicono i poteri della mente!!!)

In un rapporto affettivo questo significa focalizzarsi sulle qualità e sulle caratteristiche dell’altra persona che ci interessano o ci eccitano.

In sostanza: E’ necessario cercare “in quella persona” le caratteristiche che più interessano , che più …affascinano…,altrimenti quel rapporto sarà privo di passione…. e se questo accade, è improbabile che una coppia possa essere felice.

Un’altra bella domanda è:

COSA BISOGNA FARE PER MANTENERE VIVA LA PASSIONE?

Si può RITROVARE LA PASSIONE RICREANDO LE ESPERIENZE PASSATE, ad esempio.

Ritornare in un posto a cui sono legati momenti particolarmente felici, cenare nel ristorante del primo appuntamento…. ascoltare canzoni o ballare su una musica particolarmente significativa per la coppia…..

Ogni coppia ha esperienze uniche da rivivere… coraggio provateci…

Anche ESSERE SPONTANEI, aiuta.

Cercare di sorprendere il proprio partner, di farlo ridere, o sorridere…

Cercare di conoscerlo di più per fare cose a lui gradite…veramente desiderate…

E non intendo solo un regalo concreto, un oggetto, ma proprio trascorrere più tempo insieme, aiutarlo nella quotidianità… interessarsi di più alla sua vita…

Sapeste come è facile lasciarsi trasportare dalla routine e cadere nella rete…della monotonia…

Non si può credere alle meraviglie che crea il dialogo, e la disponibilità, e la gentilezza…un sorriso… Spesso tutto ripartirebbe da qui…Ma bisogna, come al solito…volerlo.

PER ESSERE FELICI E’ INDISPENSABILE LA PASSIONE.

Per il lavoro, per un’idea, per lo sport, per la musica, per quello che volete,

MA SOPRATTUTTO DEVE ESSERE PASSIONE PER LE PERSONE CHE AMIAMO

L’ESSENZA DELL’AMORE E DELLA FELICITA’ E’ LA STESSA:

TUTTO QUELLO CHE DOBBIAMO FARE E’ VIVERE OGNI GIORNO CON PASSIONE.

CONTINUA